Territorio

La nascita della Riviera del Brenta così come la conosciamo oggi, costellata di sontuose ville patrizie e magnifici parchi, risale all’inizio del XV secolo quando i Veneziani, incontrastati dominatori del mare, dovettero affrontare la minaccia di nuovi potenti vicini dalla terraferma. Le regioni lungo il fiume Brenta vennero così conquistate, bonificate e trasformate in uno stato di terra in grado di garantire alla città lagunare sicurezza politica e militare e facili approvvigionamenti alimentari. Complici anche i mutati equilibri internazionali, i ricchi patrizi veneziani cominciarono ad investire le proprie fortune nell’acquisto di ampi poderi da destinare all’agricoltura intensiva anziché rischiarle nel commercio sempre più minacciato dai Turchi. Lungo l’asta del fiume Brenta, vero e proprio cordone ombelicale che collegava Venezia alla Riviera e alla colta Padova, sorsero così le splendide ville circondate da parchi che hanno reso famosa questa verde località.

Lungo l’asta del fiume Brenta, vero e proprio cordone ombelicale che collegava Venezia alla Riviera e alla colta Padova, sorgono le splendide ville circondate da parchi che hanno reso famosa questa verde località.

Villle della Brenta

orari di apertura e costi ingresso Ville

Passeggiando in bicicletta…

A ciminiere e a zonzo per la Riviera del Brenta

itinerario

vetrofania

Avviata nel 2015, anche quest’anno è confermata l’iniziativa VilleCard 2016, che si presenta per la nuova stagione turistica completa di nuovi servizi che si affiancano al già collaudato circuito di visita alle Ville più prestigiose della Riviera del Brenta.

Grazie alla VilleCard 2016, oltre all’ingresso a tariffa agevolata a 7 nobili dimore, preziosi gioielli incastonati ai bordi delle anse più suggestive del fiume Brenta, i visitatori che sceglieranno la Riviera del Brenta per un’escursione o una vacanza potranno accedere a numerosi altri servizi! Scarica e visualizza il dépliant e la locandina per saperne di più…

Dépliant Ville Card    Locandina